NOTIZIE DAL COMUNE

EMERGENZA COVID-19: EROGAZIONE BUONI PER ACQUISTO DI GENERI ALIMENTARI E PRODOTTI DI PRIMA NECESSITÀ

Sabato 19 dicembre 2020

EMERGENZA COVID-19: EROGAZIONE BUONI PER ACQUISTO DI GENERI ALIMENTARI E PRODOTTI DI PRIMA NECESSITÀ

La Giunta Comunale, visti:

  • il D.P.C.M. 28 marzo 2020 pubblicato in G.U. n. 83 del 29/03/2020, con il quale vengono stabiliti i criteri di formazione e di riparto del fondo di solidarietà comunale 2020;

  • l’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29/03/2020 avente ad oggetto “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”, con la quale si pongono in atto misure urgenti di solidarietà alimentare, finalizzate all’acquisto di buoni spesa per generi alimentari o prodotti di prima necessità per consentire alle persone in stato di bisogno di soddisfare le esigenze più urgenti ed essenziali;

  • il Decreto Legge del 23/11/2020 n. 154 “Misure finanziarie urgenti connesse all’emergenza epidemiologica da Covid19”, con il quale vengono erogati ulteriori fondi per l’emergenza alimentare;

 

e considerato che il Comune di Cengio, per tali finalità, risulterà beneficiario di ulteriori contributi, da destinare all’assegnazione di buoni spesa per generi alimentari o prodotti di prima necessità (esclusi alcolici e tabacchi) o prodotti farmaceutici presso i seguenti esercizi commerciali:

  • PRESTOFRESCO SPA;

  • OK MARKET BGM DI BERTONE SNC;

  • MOIZO CIPRIANO;

  • DANTE GABRIELE;

  • BARBERO DANIELE;

  • ALBESANO GRAZIELLA;

  • DOTTA WILMA;

  • LA SPIGA DI MOSEE MARIELA K.;

  • LA CASA DEL PANE DI PIVANTI PAOLA;

  • F.LLI EL HADDAJ FRUTTA E VERDURA;

  • FARMACIA SANTA CATERINA;

  • ORTOFRUTTA FIOR DI ZUCCA;

 

con delibera di giunta n. 126 del 09 dicembre 2020, ha ritenuto

DI DELIBERARE, sino alla durata dell’emergenza sanitaria da COVID-19, il contributo che verrà assegnato a seguito delle succitate normative, per l’erogazione di buoni spesa da distribuire alle famiglie residenti che saranno individuate dai servizi sociali del Comune, previa richiesta mediante autocertificazione, secondo i sotto elencati criteri:


a) essere privi della possibilità di approvvigionarsi di generi alimentari e di prima necessità ossia assenza di fonti di sostentamento a causa dell’emergenza derivante dall’epidemia da COVID-19 a seguito di chiusura/sospensione/riduzione attività lavorativa propria o svolta in qualità di dipendente, di non aver ancora ottenuto ammortizzatori sociali o di non potervi accedere o di avere ammortizzatori insufficienti alla sussistenza del nucleo;
b) essere privi di reddito/pensione di cittadinanza o qualsiasi forma di sostegno pubblico, regionale e/o comunale da cui poter trarre sostentamento o di usufruire di sostegni insufficienti alla sussistenza del nucleo;
c) hanno la priorità nuclei familiari con minori, anziani, disabili e con situazioni di disagio sociale già in carico ai servizi sociali del Comune di Cengio;
d) essere residenti nel Comune di Cengio;


DI DETERMINARE in € 20,00 il valore del buono spesa spendibile per generi alimentari o prodotti di prima necessità (esclusi alcolici e tabacchi) o prodotti farmaceutici, solo durante il periodo dell’emergenza COVID-19, presso gli esercizi commerciali che volontariamente hanno fornito la loro adesione, indicati nell’elenco sopra riportato,


DI ASSEGNAREuna tantum e fino ad esaurimento, buoni spesa per un valore complessivo di:

  • € 100,00 ai nuclei familiari costituiti da una persona;

  • € 200,00 ai nuclei familiari costituiti da due persone;

  • € 300,00 ai nuclei familiari costituiti da tre a cinque persone;

  • € 400,00 ai nuclei familiari costituiti da più di cinque persone;

 

DI DISPORRE che gli interessati compilino l’autocertificazione comprovante la condizione di indigenza, redatta secondo specifico schema, che dovrà essere presentata, a mezzo di posta elettronica ai seguenti indirizzi:
– amministrativo@comune.cengio.sv.it;
– protocollo@pec.comune.cengio.sv.it (indirizzo PEC).

 

Coloro che siano impossibilitati all’inoltro dell’istanza in via telematica possono telefonare al numero 019 554035 oppure 333 8543052 (recapito dei servizi sociali del Comune di Cengio).
L’autocertificazione è disponibile sotto il presente articolo, oppure presso gli uffici Protocollo e Servizi Sociali del Comune di Cengio (ritirabile previo appuntamento telefonico presso gli uffici Protocollo o Servizi Sociali ai numeri 019 554035 e 333 8543052).

MODULO  RICHIESTA  BUONI  SPESA
contattaci

Grazie! Messaggio ricevuto.