CAMPAGNA ELETTORALE

 

Gianfranco Bosetti

Amo Cengio e penso che ogni cittadino possa e debba fare qualcosa per renderlo migliore. È un debito morale che ciascuno di noi ha nei confronti di chi ama e, da nonno, mi impegnerò per migliorare il paese che lasceremo ai nostri giovani.

2018 - 2023: "La differenza tra un sogno e un obiettivo è semplicemente una data".

Pensionato - ex funzionario bancario, 66 anni

Antonio Cora

Sono già stato in Amministrazione per 9 anni con l'amico Ezio Billia. In questi ultimi 5 anni speravo che qualcosa a Cengio cambiasse ma purtroppo non è successo niente. Il mio e vostro compito sarà quello di risollevare le sorti del nostro paese.

Pensionato e volontario CRI, 62 anni

Cristina Costa

Da molti anni impegnata nel mondo del Volontariato, con lo stesso entusiasmo e determinazione mi piacerebbe realizzare per Cengio nuovi progetti in ambito sociale insieme a Voi per dare nuova vita al paese.

Impiegata e volontaria CRI, 46 anni

Davide Costa

Desidero partecipare per cercare di dare un contributo alla ripartenza del mio paese nel quale vivo e lavoro.

Amministratore Immobiliare, 54 anni

Mattia Franchello

Sento il bisogno di contribuire attivamente alla rinascita di Cengio mettendo incondizionatamente a disposizione della cittadinanza le mie capacità, il mio tempo, le mie idee e le mie passioni. In qualità di candidato più giovane in lista, impiegherò tutte le mie energie e risorse per rilanciare il nostro paese e soprattutto la sua immagine in una Valle che ricorda Cengio ormai solo più per l'ACNA.

Impiegato amministrativo, 25 anni

Monica Gamba

Mi candido per dare il mio contributo per il rilancio di Cengio.

Dipendente Ditta di Ristorazione, 46 anni

Antonio Gazzilli

Penso che ognuno di noi, nel suo piccolo, possa impegnarsi a migliorare il proprio paese a partire già dalle piccole cose. Il mio obiettivo è quello di incrementare questo impegno per dare a Cengio la visibilità che si merita.

Tecnico Manutentore Settore Sanitario, 47 anni

Simone Odella

È il momento di fare qualcosa di concreto per risollevare Cengio e ho deciso di metterci tutto il mio impegno, di metterci la faccia e soprattutto il cuore.

Ingegnere, 31 anni

Claudia Olivieri

Ridiamo dignità e slancio a Cengio, ormai divenuto fanalino di coda della Valle Bormida.

Avvocato, 49 anni

Lorenza Rinaldi

Cengio deve vivere e non morire. Dobbiamo crederci e impegnarci tutti per far sì che il nostro paese rinasca.

Imprenditrice, 54 anni

Nicolò Santin

Ristrutturiamo il nostro paese per noi e per i nostri figli, affinché possano trovare lavoro e siano orgogliosi di viverci.

Responsabile Commerciale, 31 anni

Elsa Poggio

Un impegno di grande importanza, per il quale conto di mettere a disposizione tutta la mia volontà per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Insegnante - Maestra, 65 anni

Please reload

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

LETTERA AGLI ELETTORI

FRANCESCO DOTTA

Cari concittadini,

sono forti ed indissolubili i legami che ho per il mio paese, fatti di ricordi, rapporti e momenti indimenticabili.

A Cengio sono nato e cresciuto, mi sono sposato. A Cengio abita da sempre la mia famiglia, mia figlia e i miei nipoti vivono qui.

Di Cengio ricordo con nitidezza i momenti di lustro, in cui prosperità, serenità e fiducia erano di cornice alla mia giovinezza. Cengio, con le sue strutture sportive, i suoi spazi di cultura e le sue opportunità lavorative, era il fiore all’occhiello della nostra vallata. A Cengio non mancava nulla, oggi purtroppo tutto è cambiato.

La chiusura della fabbrica, con le sue luci e le sue ombre, ha segnato l’inizio del declino del nostro paese. Da allora il decadimento non si è più fermato e la nostra comunità non ha mai avuto una seconda occasione. Adesso è giunto il momento di invertire questa tendenza e dare rinnovata speranza ai cittadini.

Per rilanciare Cengio sono necessari capacità, tenacia e molto tempo da dedicarvi. Bisogna saper vedere i problemi e volerli affrontare con adeguata ostinazione. Non si può guardare sempre dall'altra parte.

 

A questa situazione, da Cengese, non intendo rassegnarmi e per questo motivo ho deciso di candidarmi alla carica di Sindaco nell’appuntamento elettorale del 10 Giugno.

 

Ed è con immensa soddisfazione che posso condividere questa opportunità di cambiamento con un gruppo di persone indiscutibilmente valide, ma soprattutto estremamente determinate. Persone che, come me, hanno "Cengio nel Cuore".

Non perdere questa straordinaria opportunità, partecipa attivamente per noi.

 

VOTA E SOSTIENI LA NOSTRA LISTA

CENGIO HA BISOGNO DI TE

 

© 2020 - Lista Civica "CENGIO NEL CUORE" - DOTTA SINDACO